Monero

Da CryptoWiki.

Monero[modifica]

Monero è una criptovaluta (cryptocurrency in gergo) creata nell'aprile 2014 che si concentra su obiettivi come la privacy, scalabilità, fungibilità e la decentralizzazione. Il suo primo nome è stato BitMonero per poi divenire, dopo diverse discussioni, semplicemente Monero che in esperanto significa moneta.

Caratteristiche[modifica]

A differenza di molte altre criptovalute che sono derivate dal Bitcoin, Monero si basa sul protocollo CryptoNight, un derivato dell'algoritmo CryptoNote e possiede differenze algoritmiche significative sull'offuscamento della Blockchain.

Monero è ritenuta una delle criptovalute più private nel mercato, tanto da garantire anche l'anonimo, seppur questo non rientri nei goals ufficiali del progetto. Grazie ad un livello molto alto di privacy, Monero definita anche fungibile, ciò significa che un'unità di Monero è uguale ad un'altra unità di Monero nella blockchain. Ciò rende Monero differente dai Bitcoin e qualsiasi altra criptovaluta basata su di esso; avendo una blockchain pubblica ed essendo disponibili le quantità per ogni transazione, nella rete dei Bitcoin, le unità potrebbero avere un peso morale differente dato che una quantità potrebbe essere collegata ad attività illecite.

Mining[modifica]

Il mining di Monero è reso possibile da un algoritmo chiamato ASIC: a differenza dei Bitcoin, infatti, è possibile minare Monero con qualsiasi macchina che sia collegata a Internet. Da PC a raspberry, nessuna piattaforma esclusa; questo ha fatto in modo che si implementassero dei miner anche a livello "web": ovvero la macchina in questione tramite una pagina web è capace di "minare Monero" senza installare alcun software su quest'ultima.